Lo scambiatore di calore è un macchinario per la termoregolazione industriale efficiente e funzionale, che permette un efficace riutilizzo di energia.

Lo scambiatore a fascio tubiero è lo scambiatore più utilizzato nell’industria perché consente lo scambio di quantità di calore grandissime, dell’ordine di varie decine di migliaia di metri quadrati.

La torcia di emergenza, è un bruciatore , che permette la combustione del biogas, o del biometano, impedendo che questo vada direttamente in ambiente.

Una possibilità di generare energia elettrica da cascami termici è costituita dai sistemi ORC (Organic Rankine Cycle traducibile in italiano come: Ciclo Rankine Organico) dove individuati impianti che disperdono infruttuosamente calore, questo può essere trasformato in energia elettrica, accoppiandoli ad un ciclo Rankine.